Alimenti neurotrasmettitori per il cervello

Panoramica

Neurotrasmettitori, sostanze chimiche cerebrali che influenzano il tuo umore e pensieri, facilitano la comunicazione tra i neuroni nel tuo cervello. Il tuo corpo usa le sostanze nutritive nei cibi che mangi, soprattutto aminoacidi, per produrre neurotrasmettitori. Seguendo principi generali per una buona nutrizione e consumando una dieta equilibrata, beneficeranno il cervello e il resto del tuo corpo. Tuttavia, se manchi un certo neurotrasmettitore, puoi conoscere cibi specifici che contribuiscono alla produzione di quel neurotrasmettitore.

Riso integrale

Il riso bruno è una buona fonte del triptofano aminoacido convertito in serotonina quando il corpo ha le vitamine B1, B3, B6 e l’acido folico. La serotonina, un neurotrasmettitore calmante, svolge un ruolo importante nelle attività del cervello come l’apprendimento e la memoria. La serotonina favorisce il soddisfare e il sonno normale. Quando i livelli di serotonina nel cervello sono bassi, si può verificare depressione, insonnia o comportamento aggressivo. Altri alimenti ricchi di triptofano che aiuteranno ad aumentare i livelli di serotonina includono arachidi, ricotta, carne e semi di sesamo.

Uova

I tuorli delle uova contengono specificamente la colina, un blocco di costruzione per il neurotrasmettitore acetilcolina. Altri alimenti che sono buone fonti di colina includono soia, germe di grano, prodotti di grano intero e carni di organi. Essenziale per il pensiero e la memoria, l’acetycholina aiuta il deposito del cervello e ricorda i ricordi, concentra e mantiene la messa a fuoco. È anche importante per il coordinamento muscolare. L’acetilcolina insufficiente comporta una riduzione della capacità cognitiva e della diminuzione della memoria.

latticini

Il latte, il yogurt e il formaggio contengono tirosina, un aminoacido che il tuo corpo usa per produrre norepinefrina. Le banane, avocado, mandorle, semi di sesamo, semi di zucca e fagioli di lima sono altre buone fonti. Norepinefrina è un neurotrasmettitore che facilita la vigilanza, la concentrazione e la motivazione. Il cervello ha anche bisogno della norepinefrina per formare nuovi ricordi e per conservarli a lungo termine, spiega l’Istituto Franklin.

Pesce

Una buona fonte di proteine, i pesci contengono anche la tirosina dell’amminoacido. Quando i livelli di tirosina nel cervello e nel sangue sono elevati, i neuroni producono anche la dopamina del neurotrasmettitore, che ti dà una spinta mentale promuovendo la vigilanza e l’attività. La dopamina è importante per un’assertività sana e per il corretto funzionamento del sistema nervoso e del sistema immunitario. La dopamina è facilmente ossidata, quindi mangiando un sacco di alimenti con antiossidanti, come frutta e verdura, aiuta a proteggere i neuroni usando dopamina.

Una tazza di spinaci cotta contiene circa 200 microgrammi di acido folico, che è necessario per il corpo di utilizzare alcuni aminoacidi. Ottenendo abbastanza acido folico, puoi contribuire a garantire che il tuo corpo sarà in grado di sintetizzare norepinefrina e serotonina. Forse è per questo che la mancanza di acido folico è stata legata alla depressione in alcuni studi clinici, secondo l’Università di Stato di Middle Tennessee. Il succo d’arancia è un’altra buona fonte di acido folico.

Spinaci