Effetti negativi della terapia di inversione

Panoramica

La terapia di inversione è un tipo di trazione spinale che alcune persone hanno trovato utile per ridurre lo stress e facilitare il dolore alla schiena. Si tratta di appendere a testa in giù con l’aiuto di stivali di inversione o posa su un tavolo che è inclinato ad angolo con la testa che punta verso il basso. Essere in una posizione invertita per più di un paio di minuti può abbassare il battito cardiaco e aumentare la pressione sanguigna, in modo che gli individui con determinate condizioni dovrebbero evitare la terapia di inversione o almeno parlare con il proprio medico.

Problemi cardiaci e circolatori

Poiché la terapia di inversione può influenzare la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna, le persone con malattie cardiache e ipertensione dovrebbero procedere con attenzione prima di tentare la terapia di inversione. Il Centro Energia, che vende apparecchiature di inversione, avverte anche che le persone con disordini circolatori dovrebbero consultare un medico prima di invertire perché la posizione di testa in testa influenza il flusso sanguigno. Inoltre, chiunque prende anti-coagulanti potrebbe essere a rischio di inversione perché i medicinali di sangue sottili indicano un rischio di problemi circolatori.

Problemi dell’occhio

Le persone con glaucoma o occhi rossi dovrebbero prestare attenzione alla terapia di inversione. Quando una persona ha glaucoma, ha già una pressione elevata negli occhi. Poiché l’inversione mette ancora più pressione sulla testa, Energy Center consiglia di consultare un medico prima di invertire. Inoltre avverte che le persone con congiuntivite o occhio rosa procedono con attenzione. L’occhio rosa è un’infiammazione di una membrana nell’occhio e la pressione supplementare che proviene dalla terapia di inversione può esacerbare il problema. Si raccomanda anche ai pazienti con distacco retinico di parlare con un medico prima di invertire.

Problemi dell’osso

Quando inverti, il peso corporeo ti tira giù e fornisce un tipo di trazione. Mentre la trazione fornisce sollievo a breve termine per alcune persone con problemi di schiena, queste forze in discesa possono danneggiare persone con ossa deboli, fratture ossee recenti o impianti protesi scheletriche. Secondo The Energy Center, la terapia di inversione potrebbe rendere peggiori quelle condizioni. Poiché la terapia di inversione allunga la colonna vertebrale, chiunque con lesioni spinali dovrebbe essere estremamente attento. Ancora una volta, il Centro Energia consiglia di parlare prima con un medico.

Problemi di ernia

Ernie iatali si verificano quando la pressione nell’addome causa una parte dello stomaco per muoversi nella cavità toracica a causa di una debolezza del diaframma. Poiché la terapia di inversione crea una pressione più elevata sul corpo, il Centro Energia mette le hernie hiatale e ventrale sulla sua lista di controindicazioni per la terapia di inversione.

Se stai soffrendo di un’infezione dell’orecchio medio, potresti aspettare prima di invertire. Il Centro Energia avverte che le persone che invertono mentre soffrono di tali infezioni possono sentire disagio o disorientamento.

Secondo i siti web Cure Back Pain e Sports Injury Clinic, la terapia di inversione non dovrebbe essere utilizzata da donne in gravidanza. Il Centro Energia avverte che le donne in gravidanza devono ottenere l’approvazione del medico prima di invertire. La terapia di inversione potrebbe avere un effetto negativo sulla madre o sul bambino a seconda della condizione della madre e dello stadio di sviluppo del bambino.

Problemi di disorientamento

Preoccupazioni di gravidanza