Esercizi di rafforzamento del collo

Panoramica

I muscoli del collo muovono la testa attraverso varie gamme di flessione di movimento, di flessione, di flessione laterale e di rotazione, utilizzate su base giornaliera. È possibile rafforzare questi muscoli eseguendo esercizi di resistenza. Ciò li aiuterà a funzionare in modo più efficace e prevenire il dolore al collo, che può essere molto debilitante. Ci sono una serie di esercizi che è possibile eseguire per rafforzare il collo.

Estensione del collo

L’estensione del collo consente di spostare la testa per guardare verso l’alto. Per questo esercizio, si fornisce manualmente la resistenza contro questa gamma di movimento. Per eseguire l’esercizio, posizionare le mani dietro la testa e allungare la testa all’indietro, ma resistere con le mani per rendere i muscoli del collo più duro del normale. Dopo aver completamente esteso la testa, tornare alla posizione iniziale e ripetere il numero desiderato di ripetizioni.

Flessione del collo avanti

La flessione del collo avanti rafforza i muscoli che piegano in avanti il ​​tuo collo in modo da poter guardare verso il basso. Per fare l’esercizio, tenere la testa in posizione neutra e mettere le mani sulla fronte. Poi fletti la testa in avanti, ma offri la resistenza con le tue mani. Una volta che il mento tocca il petto, torna indietro al neutro e ripeti per tante ripetizioni che vuoi.

Collo laterale flessione

Il tuo collo funziona anche per flettere la testa da un lato all’altro, per cui le orecchie si muovono verso le spalle. La flessione laterale del collo lavora i muscoli che facilitano questo movimento. Per eseguire la flessione laterale del collo, posizionare la mano sinistra sulla testa sopra l’orecchio sinistro e flettendo lentamente il collo verso sinistra contro la resistenza leggera dalla tua mano. Ripetere il numero desiderato di ripetizioni e poi cambiare i lati.

Rotazione del collo

La rotazione del collo comporta la trasformazione della testa per guardare a entrambi i lati del corpo. Per rafforzare i muscoli del collo che si contraggono per ruotare la testa, prima di mettere la mano destra contro la guancia destra e il tuo tempio. Poi girate la testa verso destra in modo che il mento si muove sopra la spalla destra, ma resistere a questo movimento con la tua mano in modo che i muscoli del collo devono contrattare più forza del normale. Ripetere per quante più ripetizioni si desidera e quindi eseguire l’esercizio ruotando la testa a sinistra contro la resistenza dalla tua mano sinistra.

Ognuno dei suddetti esercizi può anche essere eseguito isometricamente – senza alcun movimento. Il metodo isometrico è preferibile se soffri il dolore del collo o la rigidità perché muovendo la testa attraverso le gamme di movimento può peggiorare la tua condizione. Esegui esercizi isometrici del collo come indicato in precedenza, ma applica abbastanza resistenza con le mani in modo che la testa non si muove e si tieni per almeno 5 secondi per esercizio.

Esercizi isometrici del collo