Esercizi di sicurezza posteriori per i malati di schiena

Costruisci un nucleo forte

Il dolore cronico e acuto soffre il 70 per cento di tutti gli adulti negli Stati Uniti, secondo l’Accademia Americana dei Chirurghi Ortopedici. Le fatture mediche per i trattamenti di dolore alla schiena sono complessivamente più di 25 miliardi di dollari all’anno. Perché il dolore alla schiena è così comune? I nostri stili di vita sedentari e la mancanza di un adeguato condizionamento per svolgere determinati compiti causano la schiena e il dolore debilitante che spesso segue.

Aggiungere la formazione di flessibilità

Costruire una schiena più forte sviluppando un nucleo forte. La muscolatura di base comprende i muscoli diaframmatici, addominali, bassi, pelvici e muscoli diaframmatici. Il corpo compensa un nucleo debole trasferendo lo stress verso il basso indietro. Mentre questi muscoli non si muovono le articolazioni, sviluppando la forza di resistenza nei muscoli del cuore ci permette di mantenere una corretta postura e muoversi in modo efficiente. Un regime di esercizi che comprende esercizi di peso e di base può aiutare a risolvere il dolore e prevenire ulteriori ferite: eseguire questi esercizi ogni giorno sul pavimento; gatto / cammello: con le ginocchia e le mani sul pavimento, iniziare in posizione neutra, Giù e la spina rilassata. Lentamente archi la schiena in basso mentre solleva la testa in su e indietro, poi, lentamente cercare di invertire l’arco nella parte bassa della schiena, portando i fianchi verso le spalle, tucking il mento al petto allo stesso tempo. Esegui questo movimento lentamente più volte. Braccio / gamba quadrupedi: Sollevate con le ginocchia e le mani sul pavimento, in posizione neutra, testa rivolta verso il basso e spina rilassata. Sollevare e raddrizzare la gamba destra direttamente dietro l’anca, al tempo stesso sollevare e raddrizzare il braccio sinistro direttamente davanti alla spalla. Il braccio superiore dovrebbe toccare l’orecchio e i fianchi devono rimanere a livello. Tenere premuto per 10 secondi e poi eseguire l’esercizio con il braccio opposto e la gamba in alto; Prono isometrico Abs: Lie faccia giù con le gambe dritte e gomiti piegati, appoggiando il tuo corpo superiore sugli avambracci. Cominciate in posizione neutra con la testa rivolta verso il basso e la colonna vertebrata rilassata. Abbassare o contrattare il tuo addome alzando il corpo dal pavimento con le braccia e le dita dei piedi. Togliere i tacchi sotto le dita dei piedi e “bloccarti” in posto. È importante mantenere il tuo corpo in linea retta. Non archi la schiena bassa o lasciate che il bacino si affonda verso il pavimento. Tenere questa posizione per 5 a 20 secondi mantenendo stretto l’abs.

Strategie di Movimento

Il dolore alla schiena è spesso associato a muscoli gamba e anca che sono cronicamente stretti. L’allungamento quotidiano può contribuire ad alleviare il dolore, poiché i muscoli “ri-apprendono” la loro corretta lunghezza. Aggiunge un corpo inferiore che si estende mattina e sera per i vitelli, le cosce (quadricipite e le labbra) e le anche (glutei e flessori dell’anca).

Insegnare a bloccare i muscoli addominali prima di sollevare, piegarsi o svolgere una attività faticosa. Imparate a piegare usando i fianchi stabilizzando la spina dorsale e la schiena. Ricordatevi che il dolore alla schiena può essere inafferrabile per trattare: un trattamento che può aiutare una persona può rendere un’altra persona peggiore. Mai iniziare un nuovo regime di esercizio fino a quando il dolore e il gonfiore non diminuiscono. Se il dolore non diagnosticato persiste, cercare una valutazione professionale da uno specialista ortopedico o da un terapeuta fisico.