Fonti naturali di omega 3

Panoramica

I nutrienti essenziali non possono essere sintetizzati dal tuo corpo, quindi devono essere ottenuti attraverso la vostra dieta. Gli acidi grassi Omega-3, come l’acido alfa-linolenico, sono grassi polinsaturi essenziali che possono avere diversi benefici per la salute. Il tuo corpo converte l’acido alfa-linolenico nell’acido docosahecsenico, noto come DHA e acido eicosapentaenoico, noto come EPA. Secondo gli istituti nazionali di sanità degli integratori alimentari, gli acidi grassi Omega-3 diminuiscono i risultati cardiovascolari come la morte cardiaca e l’infarto miocardico, i trigliceridi più bassi e riducono la tenerezza articolare nell’artrite reumatoide. Gli acidi grassi omega-3 naturali possono essere trovati in diversi alimenti.

Verdure Verdi Verdi

Alcuni tipi di verdure a foglia verde hanno quantità modeste di acidi grassi omega-3. Una tazza di 1/2 di spinaci cotta fresca ha 100 milligrammi di omega-3. La stessa dimensione di cottura cucinata di cavolo, verdure di collard e verdi di dente di leone contengono anche 100 milligrammi di omega-3, secondo la Tufts University School of Medicine.

Uova

Un uovo medio di supermercati standard, di peso di circa 50 grammi, ha 4 milligrammi di EPA e 36 milligrammi di DHA. È possibile aumentare i livelli di acido grasso omega-3 nelle uova, alimentando le diete dei polli che sono alte in nutrienti omega-3, come l’olio di semi di lino. Ad esempio, in un serving di uova medie, le uova Omega-3 di Farm Pride hanno 270 milligrammi di DHA, le uova organiche DHA Omega-3 hanno 150 milligrammi di DHA e GoldEgg – Omega Choice ha avuto 260 milligrammi di DHA. Leggere attentamente le informazioni nutrizionali sul cartone per determinare la dimensione del serving che è stata utilizzata per calcolare il contenuto di omega-3, perché alcuni marchi pubblicizzano la quantità che si trova in due uova invece che una.

Pesce

Una buona fonte di acidi grassi omega-3 è il salmone, che è ampiamente disponibile ed è disponibile in fresco selvatico e coltivato, così come nella canna. Un serving da 3 1/2 di oncia di allevamento atlantico ha 862 milligrammi di EPA e 1,104 milligrammi di DHA, mentre il salmone selvatico Atlantico ha 321 milligrammi di EPA e 1,115 milligrammi di DHA. Il salmone di sockeye in scatola, drenato ma comprendente sia i solidi che le ossa, ha 561 milligrammi di EHA e 884 milligrammi di DHA. Il tonno rosso fresco è anche una buona fonte, con 283 milligrammi di EHA e 890 mg di DHA.

Oli vegetali

Alcuni oli vegetali sono ricchi di acidi alfa-linolenici. Di tutti gli oli vegetali, l’olio di semi di lino ha la più alta concentrazione, con 53.300 milligrammi per 100 grammi di olio. L’olio di soia ha 6.789 milligrammi e l’olio di canola contiene 9.137 milligrammi di acido alfa-linolenico.

Alcuni dadi contengono alti livelli di acidi grassi omega-3. Ad esempio, una porzione di noci di 1 once ha 2,6 grammi di omega-3 mentre i pecan arrostiti secchi hanno 300 milligrammi. I semi di papavero, pistacchi, semi di sesamo e semi di zucca hanno 100 milligrammi di omega-3 per 1 once.

Noccioline