Modi naturali per ridurre l’acido urico

Regolare la dieta

L’acido urico è un prodotto di scarto naturale che risulta dalla rottura di purine, composti cristallini trovati in alcuni alimenti. In condizioni normali, l’acido urico si dissolve nel sangue, passa attraverso i reni ed è eliminato nelle urine. Se la dieta è alta negli alimenti che contengono la purina, o che i reni non sono in grado di eliminare l’eccesso di acido urico, si verificano livelli di acido urico, noti come iperuricemia o gotta.

Evitare il fruttosio

Per ottenere il controllo dei livelli di acido urico, evitare di mangiare alimenti ad alto contenuto di purine, la sostanza chimica responsabile della formazione di acido urico nel sistema. Carne rossa, frutti di mare, carni di organi e alcuni fagioli sono tutti alti in purine. Anche i carboidrati raffinati e le verdure come gli asparagi, i piselli, i funghi e il cavolfiore devono essere evitati.

Limitare l’alcool

Limitare il consumo di soda. In un articolo sul sito web di Arthritis Today, i ricercatori hanno trovato che gli uomini che hanno bevuto più di sei porzioni di bevande alcoliche ad alto contenuto di fruttosole ogni settimana hanno aumentato il verificarsi della gotta. Anche se la soda di dieta non è implicata, succhi di frutta e altre bevande zuccherate sono.

Ridurre l’infiammazione

Poiché l’alcol disidratizza il corpo, è consigliabile limitare il consumo, soprattutto se consumato con alimenti ad alto contenuto di purina. Anche se il consumo di vino non sembra influenzare i livelli di acido urico, il contenuto di lievito alto della birra lo rende particolarmente sospetto. I bevitori di birra sono invitati a limitare l’assunzione o eliminarli totalmente dalla dieta.

Peso corporeo

Per ridurre la concentrazione dell’acido urico, l’Università di Maryland Medical Center consiglia di aggiungere le ciliegie, i mirtilli e le fragole alla vostra dieta. Il bromelain, trovato nell’ananas, è un enzima digestivo con proprietà antiinfiammatorie che inibisce le proteine ​​responsabili dell’infiammazione. Il sedano, un diuretico naturale, aiuta a alcalinizzare il sangue e diminuire l’infiammazione. Provare un dente pieno di semi ogni giorno o prenderlo in forma supplementare.

In combinazione con una dieta alta in purine, il peso supplementare del corpo è correlato a livelli elevati di acido urico, ma una rapida perdita di peso è anche un fattore. Se siete in sovrappeso, è meglio evitare la dieta crash. Sviluppare un graduale programma di perdita di peso per evitare un aumento dei livelli di acido urico.

Mantenere il tuo corpo idratato. Anche se l’organismo si adatta facilmente all’assunzione di acqua bassa, è necessaria un’ottimale idratazione per eliminare l’acido urico dal sistema. L’acqua diluisce i livelli di acido urico nel sangue e stimola i reni a passare i rifiuti alla vescica. Le raccomandazioni variano, ma una buona norma è dividere il peso corporeo per due, per determinare il numero di once appropriate per l’assunzione giornaliera.

Secondo Medline Plus, livelli elevati di acido nel sangue, chiamati acidosi, sono associati al livello dell’acido urico del corpo. Un livello di pH inferiore a 7 è considerato acido. Per mantenere il vostro corpo alcalino, aggiungere le mele, l’aceto di sidro di mele, il succo di ciliegia di tart, il bicarbonato di sodio e limoni alla vostra dieta.

acqua

Mente il tuo pH