Motivi di prurito sotto la pelle

Malattia del fegato

Prurito, o pelle prurito, è più frequentemente causata da eruzioni cutanee o pelle secca, secondo MayoClinic.com. Tuttavia, in alcuni casi, la sensazione di prurito non si verifica sulla superficie della pelle, ma sotto di essa. Prurito sotto la pelle in genere non risponde bene a trattamenti topici come creme anti-prurito e lozioni. In questi casi, ci sono tipicamente cause sottostanti che producono le sensazioni di prurito.

Malattia di Celica

Un fegato sano indirizza la bile all’intestino, dove viene utilizzata nella lavorazione del cibo e nell’eliminazione dei rifiuti. Tuttavia, quando il fegato diventa malato, il danno può causare la comparsa della bile nel flusso sanguigno. Bile contiene composti salini depositati sotto la superficie della pelle. Questi composti di sale producono intensi e pruriti cronici. Secondo il Dr. James F. Balch, autore di “Prescrizione per la guarigione nutrizionale”, la cirrosi è uno dei tipi più comuni di malattie epatiche. Altri disturbi epatici che possono causare prurito sono la poca condizione del dotto biliare, che è caratterizzata da troppo pochi dotti biliari dal fegato all’intestino, atresia biliare, una completa assenza di condotti biliari.

Insufficienza renale

La malattia celiaca è un disturbo autoimmune genetico in cui il sistema immunitario del corpo erroneamente attacca il cibo come viene digerito e danneggia la fodera dell’intestino, secondo il sito web No Wheat. È in genere innescato da sovra-consumo di grano, gravidanza o stress. Quando lasciato non trattato, la malattia celiaca può causare una serie di problemi, tra cui la malattia pancreatica, l’infertilità, la malattia delle ossa e la disfunzione del sistema nervoso, osserva Dr. Balch. Può anche provocare prurito intenso, sia sulla superficie che sotto la pelle.

Le persone con insufficienza renale sono spesso soggette a pruriti gravi sotto la pelle, secondo gli Istituti Nazionali di Salute. Il prurito spesso peggiora durante o subito dopo la dialisi. Questo perché la dialisi impedisce al corpo di rimuovere le tossine uremiche dal corpo. Il prurito può anche essere causato da elevati livelli di ormone paratiroideo, che è comune durante l’insufficienza renale.