Nutrienti in succo di limone

Panoramica

“Il frutto del limone è impossibile da mangiare”, o così la canzone sostiene, ma questo non ha impedito agli americani di gobbling giù una media di 6,4 libbre. Di questi orgie gialle di colore giallo, ognuno nel 2007, principalmente sotto forma di succo di limone, secondo Hayley Boriss del Centro di Responsabilità Agricola di Marketing. I limoni sono spesso trattati come un pasto culinario – uno spritz nel tuo tè ghiacciato, un cuneo immerso nel Bordo del tuo bicchiere d’acqua. Eppure, il tartufo fortemente concentrato di succo di limone accenta molti piatti, e il succo di limone fornisce anche un numero di nutrienti.

Potassio

Il succo di un limone di media grandezza contiene 49 mg di potassio, una sostanza nutritiva che è vitale per la funzione cellulare. Potassio aiuta a condurre elettricità attraverso il corpo, è necessario per la funzione cardiaca e consente sia i muscoli volontari e involontari di contratto. Una dieta ad alto contenuto di sale altera la tua necessità di potassio, così come l’uso di alcuni farmaci, secondo l’Università di Maryland Medical Center.

Vitamina C

I limoni contengono due volte la vitamina C di arance, secondo Drugs.com. Il succo di un limone medio offre 18,6 mg di vitamina C, secondo l’USDA. La vitamina C è un antiossidante e aiuta a formare il collagene, che è essenziale nella struttura delle ossa, dei denti e dei vasi sanguigni. Il premio Nobel Linus Pauling promuove l’uso di megadosici della vitamina C come metodo di prevenzione a freddo. La scuola di salute pubblica di Harvard contesta che consigli e note che dosi minori, fino a 300 mg al giorno, sono sufficienti per soddisfare i vostri requisiti quotidiani di vitamina C.

folato

Il succo di limone contiene 10 mcg di folato. Il folato ha un effetto protettivo contro i difetti della nascita spinale quando consumato da una madre di un bambino prima di diventare incinta e durante le prime settimane di gravidanza. Il folato aiuta anche nella formazione di globuli rossi e nel midollo osseo, secondo Diet.com.

Luteina e Zeaxantina

La luteina e la zeaxantina sono pigmenti gialli trovati in alte concentrazioni nell’occhio umano. Si trovano anche in piante come i limoni, con circa 7 mcg nel succo di frutta di dimensioni medie. Queste sostanze aiutano le piante assorbendo la luce solare eccessiva, evitando così danni da raggi luminosi ad alta energia, secondo il sito web di All About Vision. Gli alimenti ad alto contenuto di luteina e zeaxantina possono aiutare a ridurre la degenerazione maculare e ridurre il rischio di cataratta. Hanno anche proprietà antiossidanti e proteggono contro l’indurimento delle arterie.