Proteine ​​e alimenti di base di ferro per i vegetariani

Fagioli e noci

Molti vegetariani possono avere preoccupazioni iniziali per ottenere proteine ​​e ferro adeguati dalla loro dieta. Fortunatamente, in realtà è abbastanza facile ottenere proteine ​​adeguate e ferro da fonti alimentari vegetali, sia che si sceglie di includere uova e prodotti lattiero-caseari o di evitare. Fagioli, noci, cereali integrali e molte verdure forniscono proteine ​​e ferro essenziali, ma è necessario essere coscienziosi per mangiare una dieta varia.

Grani interi

I fagioli e le noci sono una fonte ideale di proteine ​​e ferro nella dieta vegetariana o vegana. Secondo il fagiolo, un servizio di 1 bicchiere può avere 3mg a 8mg di ferro, secondo il gruppo Vegetarian Resources. I fagioli forniscono 12g a 18g di proteine ​​per 1 cucchiaio di servire. Le noci e le noci offrono ampi quantitativi di proteine ​​e ferro e sono una comoda opzione di spuntino o un’aggiunta ai pasti. I fagioli e le noci, come la maggior parte delle altre proteine ​​vegetali, non sono una proteina completa e devono essere combinate con cereali integrali, raccomanda La Tavola Veggie. Non è necessario combinare questi alimenti nello stesso pasto, ma nel corso di un giorno.

Frutta e verdura

Grani interi, compreso frumento integrale, riso bruno, grano bulgur e amaranto, forniscono sia proteine ​​che ferro nella dieta vegetariana o vegana. Una tazza di riso marrone cotto fornisce 5g di proteine, mentre una tazza di quinoa cotta aggiunge 9g di proteine ​​alla vostra dieta. Quinoa, pane integrale o bagel, e altri cereali sono anche una buona fonte di ferro.

Mentre frutta e verdura non sono una ricca fonte di proteine, sono una fonte ideale per il ferro. Tutte le verdure verdi scure includono vaste quantità di ferro, con assorbimento aiutato da un elevato numero di vitamina C. È anche possibile aggiungere ferro alla vostra dieta includendo frutta secca, come fichi e albicocche, raccomanda la Società Vegetariana.