Rimedi per i piedi gonfiati e le caviglie

Elevate le gambe

L’accumulo anomalo del fluido nelle caviglie e nei piedi può causare gonfiore, noto anche come edema. Prolungato in piedi, lunghe corse in auto o aerei, in sovrappeso o in gravidanza sono tra le cause del gonfiore dei piedi, delle caviglie e delle gambe, secondo Medline Plus. Il gonfiore può anche indicare gravi condizioni sottostanti, come un coagulo di sangue o un’infezione. Consultare un medico se il gonfiore rimane dopo aver provato i propri rimedi.

Evita di stare in piedi

I piedi e le caviglie gonfiati dovrebbero essere mantenuti al di sopra del livello del cuore per circa 30 minuti più volte al giorno, secondo la Mayo Clinic. Sdraiarsi e mantenere i piedi elevati spesso aiuta. Le donne in gravidanza dovrebbero anche appoggiare i loro piedi quando seduti e evitare di attraversare le gambe.

Esercizio

Evitare di stare per lunghi periodi quanto più possibile. La prolungata permanenza provoca liquidi da raccogliere nelle caviglie e nei piedi, dice Medline Plus. Questo è particolarmente vero per le donne in gravidanza, che hanno un rischio maggiore per le caviglie e i piedi gonfi, secondo il sito KidsHealth.

Calze di supporto

Gli esercizi del piede aiutano a ridurre il gonfiore, secondo il servizio sanitario nazionale in Inghilterra. Piegando e allungando i piedi in modo vigoroso su e giù per circa 30 volte le pompe fluiscono nel cuore. Rotando i piedi otto volte in un modo e otto volte l’altro modo aiuta anche.

Rimani confortevole

I medici di solito consigliano calze di compressione quando i piedi e le caviglie sono gonfiati. Le calze mantengono la pressione sulle gambe in modo che i liquidi non si raccolgano nelle caviglie e nei piedi, dice la Clinica Mayo. Le donne incinte sono consigliate di mettere su calze di maternità che salgono in vita ogni mattina, secondo KidsHealth.

Le persone con i piedi e le caviglie gonfie dovrebbero evitare temperature molto calde e fredde, che possono rendere il problema peggiore, secondo la Mayo Clinic. Evitare bagni caldi, docce e saune, oltre a esporre troppo sole. Ma tenere i piedi e le caviglie caldi, mentre vestirsi per andare fuori quando è freddo, la Clinica Mayo consiglia.

Massaggiando i piedi e le caviglie con una pressione ferma può aiutare a spostare l’eccesso di liquido dalla zona interessata, osserva la Clinica Mayo. Pressione forte, ma non dolorosa, deve essere usata in un movimento verso l’alto verso il cuore.

Massaggio