Rimedi per la bruciatura vaginale

Bagni freschi

Le cause per la bruciatura vaginale dirigeranno i rimedi ei trattamenti che vengono usati e prescritti per alleviare il disagio. Queste cause includono reazioni allergiche a sperma, sciatica, infezione del lievito, ustioni chimiche, malattie sessualmente trasmissibili e ictus. In ogni caso deve anche essere affrontato il problema medico sottostante che provoca il sintomo di bruciore vaginale o la condizione peggiora.

Pacchetti di ghiaccio

La seduta in un bagno di sitz fresco, con o senza bicarbonato di sodio o sali di Epsom, può aiutare a ridurre l’affaticamento, prurito e bruciore associati a vaginite non infettiva, secondo la Merck Manuals Online Medical Library. Infiammazioni e bruciature non infiammabili nell’area vaginale possono essere causate da saponi profumati, spruzzi femminili di igiene o detergenti forti. Spurgare l’area con acqua o usando un bagno fresco contribuirà a rimuovere eventuali rimanenti irritanti possono fornire qualche sollievo. Il seme può anche causare reazioni allergiche che provocano bruciore vaginale. Scaricare l’area con acqua o usare bagni freddi aiuterà a rimuovere gli allergeni proteici che causano la reazione.

Yogurt

L’applicazione di pacchetti di ghiaccio alla zona genitale dopo l’esposizione ad un irritante che provoca la bruciatura vaginale aiuterà ad alleviare i sintomi, secondo Merck Manual Medical Medical Library. Mantenere l’area genitale pulita e asciutta, senza l’uso di inutili prodotti igienici femminili topici, aiuterà anche a prevenire problemi o alleviare la bruciatura già presente.

Olio dell’albero del tè

Lactobacillus è un batterio normalmente trovato nella vagina. Secondo i medici della Mayo Clinic, l’uso dello yogurt, sia intravaginale che orale, per reintrodurre una colonia sana di lattobacillo non è stato clinicamente dimostrato. Yogurt è stato usato a casa da decenni per ristabilire una colonia sana di lattobacillo e sradicare l’infezione da lieviti. Tuttavia, i medici della Mayo Clinic avvertono che anche se ci sono rapporti che le donne trovano sollievo usando yogurt non ci sono studi che utilizzano gruppi di controllo o grandi gruppi di donne per corroborare questi risultati.

Marilyn Glenville, nutrizionista britannica specializzata nella salute delle donne, raccomanda l’uso di olio di tea tree, perché ha proprietà antimicrobiche e ha avuto successo nel trattamento della trombosi e della vaginosi batterica. L’olio di albero di tè dovrebbe essere usato esternamente, sia come pessary o aggiunto all’acqua del bagno, e non prese per bocca.