Rischi di bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio)

Panoramica

Il bicarbonato di sodio, comunemente chiamato soda da bicarbonato, è un efficace antiacido. Gli antacidi sono buoni per alleviare il bruciore di stomaco e l’indigestione occasionale perché assorbono e neutralizzano l’acido dello stomaco. Inoltre, alcune condizioni sanitarie potrebbero richiedere il consumo di bicarbonato di sodio per abbassare l’acidità del sangue e l’urina e abbassare i livelli elevati di potassio, spiega Drugs.com. Consultare un fornitore di assistenza sanitaria qualificato prima di iniziare a prendere bicarbonato di sodio per qualsiasi scopo sanitario, perché la sostanza è associata ad alcuni effetti collaterali pericolosi.

Controindicazioni

La presa di bicarbonato di sodio comporta l’assunzione di una grande quantità di sodio, che può elevare la pressione sanguigna, aggravare la malattia cardiaca e portare ad un edema o gonfiore delle gambe e dei piedi a causa della ritenzione del liquido, secondo la gastrotezione di Jackson Siegelbaum. Chiunque in una dieta sodica limitata e persone con alta pressione sanguigna, malattie cardiovascolari o malattie renali non dovrebbero prendere il bicarbonato di sodio. Inoltre, perché l’edema è relativamente comune durante la gravidanza, le donne in gravidanza non dovrebbero prendere il bicarbonato di sodio.

Basso contenuto di potassio

Poiché il bicarbonato di sodio abbassa il potassio, può causare livelli di potassio anormalmente bassi in alcune persone, come notato da KidsHealth. I sintomi del basso contenuto di potassio includono confusione, affaticamento, debolezza, debolezza, sensazioni intorpidite o formicolose, crampi muscolari, costipazione, vomito e battito cardiaco veloce. Il potassio molto basso può causare un ritmo cardiaco irregolare. Prendendo un supplemento di potassio per contrastare il basso potassio non è generalmente consigliabile senza la supervisione medica, perché i livelli elevati di potassio possono anche causare complicazioni cardiache. I livelli elevati di potassio sono più pericolosi dei bassi livelli di potassio, secondo il Merck Manual of Health and Aging.

Caricamento della soda

Alcuni atleti bevono una grande quantità di bicarbonato di sodio prima di un evento, una pratica nota come carica di soda. Una teoria prevalente afferma che il caricamento di soda può ritardare la fatica durante l’esercizio anaerobico. La produzione di energia anaerobica è indispensabile per brevi esplosioni di resistenza, come i secondi finali di uno sprint, ma aumenta l’acidità all’interno delle cellule muscolari, che può portare ad affaticamento. Poiché il bicarbonato di sodio è alcalino, riduce l’acidità del sangue, che attira acido dai muscoli. I risultati della ricerca sui vantaggi di questa pratica sono in conflitto, secondo Peak Performance, che potrebbe essere dovuto ad alcuni atleti che sviluppano effetti collaterali dal bicarbonato di sodio. Gli istituti nazionali di salute americani spiegano al suo sito MedlinePlus che il carico di soda può essere pericoloso, con effetti collaterali di diarrea, vomito, spasmi muscolari, debolezza muscolare e persino convulsioni.

Reazione allergica

Raramente, alcune persone sperimentano una reazione allergica al bicarbonato di sodio, secondo Drugs.com. I segni possono includere orticaria, prurito, respiro affannoso, difficoltà a respirare, tosse, tenuta al torace, chiusura della gola, febbre, gonfiore del viso o della bocca, pelle che diventa blu e convulsioni. Una reazione allergica al bicarbonato di sodio dovrebbe essere considerata un’emergenza medica.