Sintomi di allergia notturna

Panoramica

I sintomi di allergia possono essere particolarmente fastidiosi durante la notte e possono interrompere il sonno. Gli allergeni interni, come gli acari della polvere, lo stampo e il dander dell’animale domestico, possono causare sintomi di allergia soprattutto durante la notte. Come discusso a MayoClinic.com, le allergie si verificano quando il sistema immunitario reagisce a una sostanza benigna come se fosse una sostanza pericolosa e questo porta ai sintomi di malattie allergiche.

Naso rotto

Un naso che scompare o rinite è un comune sintomo di allergia notturna. Mentre questo sintomo può essere presente anche durante il giorno, è tipicamente più fastidioso di notte perché la congestione nasale può rendere difficile il sonno. Inoltre, molti pazienti con sintomi notturni sono allergici agli acari della polvere. Dal momento che una persona è esposta agli acari della polvere in un materasso o nel cuscino tutta la notte, la rinite può peggiorare con questa esposizione. Gli antistaminici possono essere utilizzati per aiutare a ridurre i sintomi della rinite e ad una antidistamina sedativa come la difenhidramina può essere utilizzata durante la notte.

Tosse

La tosse è un problema significativo durante la notte perché il drenaggio nasale è irritante alla gola, in particolare quando un paziente è piatto. Per alcune persone, la tosse notturna può anche essere correlata all’asma. Per queste persone, l’albuterolo e altre terapie per l’asma possono aiutare a controllare i sintomi, ma un medico dovrebbe aiutare a fare questa diagnosi.

Occhi pruriginosi e pruriti

Gli occhi acuti e pruriti sono sintomi che possono verificarsi durante il giorno e durante la notte. Questi sintomi possono anche provocare la perdita del sonno e gli occhi di un paziente possono essere gonfiati e scomodi al mattino. Fortunatamente, gli antistaminici o uno spray per corticosteroidi intranasali possono contribuire ad alleviare questi sintomi.

Prevenzione

Poiché i sintomi di allergia notturna sono spesso causati da allergeni indoor, le misure per ridurre questi allergeni possono ridurre i sintomi. Le coperture di protezione antideflagrante su materassi e cuscini nonché i lenzuola in acqua calda una volta alla settimana aiutano a ridurre l’onere della polvere in una stanza. Rimuovere gli animali da casa o almeno dalla camera da letto e lavare gli animali domestici può aiutare i pazienti con allergie pet-dander.