Benefici della niacinamide per la pelle

Panoramica

Quando la vitamina B3, o la niacina, combina con gli amminoacidi di un’altra molecola, la reazione chimica produce niacinamide, nota anche come nicotinamide o nicomide. La maggior parte delle persone riceve un supplemento giornaliero di vitamina B3 attraverso il consumo di noci, pesce, pane fortificato e cereali e multivitaminici, ma secondo il blog di Farmacia Mix, è più efficace nel trattamento delle condizioni della pelle quando viene usato topicamente.

Inverti i segni dell’invecchiamento

Ogni anno, milioni di dollari vengono spesi per cosmetici, farmaci e procedure per sbarazzarsi di rughe e linee sottili sul viso, il segno più evidente della pelle invecchiata. Un team di dermatologi giapponesi ha studiato l’efficacia della niacinamide su 30 donne che avevano rughe nell’area degli occhi. I soggetti hanno ricevuto una crema di niacinamide di 4 per cento su un lato del viso e un topico senza nutrienti dall’altro. Nel 64% dei partecipanti alla prova, le rughe nell’area degli occhi sono state ridotte. Lo studio, pubblicato in un’edizione 2008 del “Journal of Dermatology”, ha dimostrato che solo una persona ha avuto un problema con la crema di niacinamide, riportando “minima irritazione”. Lo studio ha concluso che la crema di niacinamide era “ben tollerata e può essere una preparazione facoltativa” per il trattamento delle rughe.

Rilievo di Rosacea

La rosacea è una condizione cronica e ciclica della pelle senza alcuna cura, secondo la Mayo Clinic. Il sintomo principale della rosacea è il tono della pelle rossa e le sfocature cicliche portano rosse e pustole rosse alla superficie. La niacinamide è stata citata in due diversi studi come un trattamento ben tollerato. Gli scienziati di Wake Forest University hanno provato 50 soggetti con rosacea. Il loro studio, pubblicato nel numero di agosto 2005 di Cutis, ha scoperto che l’applicazione di un idratante a base di niacinamide per il viso e l’avambraccio due volte al giorno per quattro settimane ha alleviato i sintomi della condizione. L’Improvement in Clinical Outcomes Study dell’Università di Pittsburgh, o NICOS, ha mostrato risultati simili. La maggior parte dei partecipanti allo studio ha riportato miglioramenti a metà dello studio di otto settimane – il 79% ha riferito che la loro apparenza sia moderata o molto migliore, mentre il 55% ha mostrato una riduzione moderata a una sostanziale riduzione delle lesioni rosacee.

Trattamento per l’acne

Il rafforzamento dello strato esterno della pelle è una proprietà fondamentale della niacinamide. La vitamina B3 fornisce un combustibile che rinforza i legami cellulari e stringe la pelle. A causa di questa stretta, l’acne ha un tempo più difficile prendendo corpo. Uno studio del 2004 nel “Journal of Cosmetic Dermatology” conferma questa affermazione. I ricercatori tedeschi hanno scoperto che la stabilizzazione dello strato esterno della pelle ha un effetto antinfiammatorio, che può prevenire l’arresto dell’acne. La relazione NICOS di cui sopra fa questo un passo avanti, in quanto i pazienti dell’acne hanno realizzato benefici simili a quelli con rosacea.