Effetti collaterali per fluoxetina

Tendenze suicide

Fluoxetine è un medicinale antidepressivo prescritto comunemente con il suo marchio, Prozac. La fluoxetina appartiene a una classe di antidepressivi noti come inibitori selettivi di reuptake della serotonina, o SSRIs. Fluoxetina e altri SSRI sono altamente efficaci nel trattamento dei disturbi della depressione e dell’ansia. Ci sono tuttavia alcuni effetti collaterali comuni con l’uso di fluoxetina. Un medico dovrebbe spiegare tali complicanze potenziali prima dell’inizio della fluoxetina o di qualsiasi altra terapia antidepressiva.

Diminuzione dell’appetito

La National Library of Medicine avverte che l’uso di fluoxetina e altri antidepressivi può essere associato ad un aumento dei pensieri, dei piani e delle azioni di suicidio. Il potenziale per comportamenti suicidi durante l’uso di fluoxetina è più diffuso nei bambini, negli adolescenti, nei giovani adulti e nei soggetti con una precedente storia di disturbo bipolare. Gli amici ei familiari delle persone che assumono fluoxetina dovrebbero guardare gli utenti di fluoxetina per qualsiasi improvvisi cambiamenti di umore durante l’utilizzo di antidepressivi e richiedere assistenza da un medico se si manifestano alcuni pensieri o comportamenti relativi a suicidi. Le informazioni sulla sicurezza dei farmaci forniti da Prozac.com elencano una serie di segni di avvertimento che possono indicare un aumento del rischio di suicidio. Questi segni includono alterazioni insolite di umore, aumento della depressione o ansia, aumento dei pensieri di suicidio e storia familiare di ideazione suicida.

Diminuzione dell’attività sessuale

La perdita di appetito è un effetto collaterale comune di fluoxetina. MayoClinic.com spiega che le complicanze associate all’appetito di fluoxetina non sono urgentemente mediche ma devono essere segnalate a un medico se la perdita di appetito diventa grave o fastidioso. Drugs.com nota che circa il nove per cento degli individui che assumono fluoxetina diventerà anoressica, che in alcuni casi rari può causare pericolose riduzioni del peso corporeo. Oltre alla perdita di appetito e anoressia, circa il 21 per cento delle persone che assumono fluoxetina può anche avere sintomi di nausea e vomito.

Ridotto il movimento rapido dell’occhio Sleep

Le complicanze sessuali sono comunemente segnalate da uomini e donne come conseguenza dell’uso di fluoxetina. Fino al 34% degli individui che usano fluoxetina può avere effetti collaterali correlati al sesso, spiega Drugs.com. Tali effetti collaterali includono la perdita del desiderio sessuale, la diminuzione della libido, disfunzione erettile, disfunzioni sessuali, anestesia genitale e anorgasmia. Gli effetti collaterali sessuali raramente comportano un pericolo medico a quelli con una prescrizione di fluoxetina. Se gli effetti collaterali sessuali diventano fastidiosi, un medico può raccomandare di passare dalla fluoxetina ad un altro farmaco antidepressivo.

La perdita di capelli

La maggior parte dei farmaci antidepressivi, compresa la fluoxetina, riduce notevolmente il movimento rapido degli occhi o il sonno REM. Questo stadio più profondo del ciclo di sonno aiuta il corpo e la mente a mantenere se stessi e ottenere una riposante ottimale. La mancanza di sonno di qualità può portare a sensazioni generali di stanchezza e sonnolenza. L’effetto dei farmaci antidepressivi sulla qualità del sonno è tipicamente più grave all’inizio della terapia antidepressiva. I sogni anormali sono anche comuni nelle persone che assumono fluoxetina. Nei casi in cui i disturbi del sonno diventano un problema, un medico può raccomandare di passare dalla fluoxetina ad un altro antidepressivo con meno effetti collaterali di sonno.

L’American Hair Loss Association spiega che la perdita di capelli indotta da farmaci è spesso riportata dagli individui che assumono antidepressivi. La perdita dei capelli è sperimentata sia da uomini che da donne che usano fluoxetina. Gli effetti della fluoxetina sui capelli possono essere permanenti, ma sono generalmente temporanei e diminuiscono dopo la fine della terapia con fluoxetina. Se la perdita dei capelli è una questione particolarmente sensibile per un paziente che ricerca la terapia antidepressiva, un medico può essere in grado di prescrivere un diverso antidepressivo con una minore incidenza di perdita di capelli o effetti collaterali calvizie.