Meds non mescolare con pompelmo rosso

Panoramica

Ad eccezione dell’elevata beta-carotene, le varietà rosa e rosse sono simili a quelle degli altri tipi di pompelmo. Oltre ai bioflavonoidi, pectina e vitamina C, il pompelmo contiene furancoumarina, una sostanza chimica che influenza la temporizzazione e l’assorbimento di alcuni farmaci inibendo un enzima digestivo. Gli effetti sembrano essere dipendenti dalla dose: un bicchiere di succo di pompelmo può produrre interazioni farmacologiche mentre mangiate un mezzo pompelmo. Dovreste consultare un farmacista o un medico per domande su farmaci specifici, pompelmo e succo di pompelmo.

Farmaci per la pressione sanguigna

Nifedipina e amlodipina sono bloccanti del canale di calcio usati per trattare la pressione alta. I ricercatori giapponesi hanno provato gli effetti del pompelmo e del pompelmo su un uomo ipertensivo di 50 anni che prende questi farmaci. Il soggetto ha consumato un pompelmo prima di prendere ogni farmaco, lavando la pillola con 500ml, o circa 10,6 once, di succo di pompelmo. Le pressioni di sangue sono state misurate per un periodo di tempo. Non sono stati riscontrati effetti sul livello di amlodipina, tuttavia la concentrazione di nifedipina è stata rapidamente aumentata nel sangue, causando una rapida diminuzione della pressione sanguigna. Gli effetti sono stati brevi. Il consumo di pompelmo intero non ha influenzato le azioni di entrambi i farmaci. Lo studio è stato pubblicato nel numero di gennaio 2010 di “Ipertensione clinica e sperimentale”. Il succo di pompelmo può aumentare la biodisponibilità di altri bloccanti del canale di calcio, tra cui felodipina e diltiazem.

benzodiazepine

Benzodiazepine, o tranquillanti minori, sono classificati come farmaci ipnotici. In uno studio pubblicato nel marzo 2006 “European Journal of Clinical Pharmacology”, due benzodiazepine, triazolam o quazepam, sono state somministrate a nove volontari sani in quattro studi separati, con e senza pompelmo. Sono stati monitorati i livelli ematici dei farmaci e gli effetti fisici. Il succo di pompelmo ha aumentato le concentrazioni di sangue di entrambi i farmaci, con effetti più pronunciati per il triazolam. Le azioni sedative di entrambi i farmaci erano simili e non sembrano essere rafforzate dal succo di pompelmo.

Le statine

Alcuni farmaci che riducono il colesterolo possono interagire con il succo di pompelmo. Studi randomizzati di crossover a due vie durati tre giorni ciascuno a Tokyo hanno confrontato l’atorvastatina e la pravastatina prelevati con succo di pompelmo o acqua. I soggetti sono stati suddivisi in due gruppi di 10 e somministrati succo di pompelmo o acqua tre volte al giorno per due giorni, seguiti da una singola dose di farmaci da 10 mg e circa 8 oz. Di succo o acqua prima di pranzo o cena. I risultati, pubblicati nell’aprile 2004 “British Journal of Clinical Pharmacology”, hanno mostrato elevate concentrazioni di sangue di atorvastatina associate al succo di pompelmo, mentre nessun effetto significativo è stato misurato quando la pravastatina è stata presa con il succo.

Metadone

Un opioide sintetico, metadone è usato per trattare la dipendenza da eroina. Per i pazienti con dolore cronico è necessaria un’attenta titolazione di metadone nei primi giorni necessari per produrre analgesia senza sovradosaggio. I ricercatori in Svizzera hanno dato ai pazienti della clinica di dipendenza acqua o succo di pompelmo prima e dopo le dosi di metadone per cinque giorni. I risultati dello studio, pubblicati nel luglio 2004 “Clinical Pharmacology and Therapeutics”, misurano un modesto aumento dei livelli di metadone di picco e una diminuzione della clearance dei farmaci. I pazienti non avevano sintomi di overmedicazione. I ricercatori hanno sollecitato la cautela perché potrebbero verificarsi effetti potenzialmente più forti durante la terapia iniziale per la gestione del dolore.