Prodotti che non possono essere riciclati

Dipingere

Sulla superficie, il riciclaggio sembra semplice e chiaro. È facile assumere che tutti i bicchieri, la carta, l’alluminio e le bottiglie di plastica possono essere riciclati e per la maggior parte è vero. Le cose vanno un po ‘fuzzy quando si scopre un bicchiere e una carta, e un sacco di plastica, non possono essere riciclati. Le regole di riciclaggio variano a seconda del luogo in cui vivi e quali tipi di strutture sono nella tua comunità. Fortunatamente, le regole generali si applicano a prodotti che non possono essere riciclati, non importa dove vivi.

Polistirolo

Mentre la maggior parte delle vernici di lattice vengono rifatte in una nuova vernice di lattice, controllare con la vostra autorità locale di riciclaggio per vedere se questo è offerto nella tua comunità. La vecchia vernice contiene spesso piombo o mercurio e non può essere riciclata. Lo stesso vale per pitture a olio e acrilico usate per arti e mestieri. Materiali da costruzione verniciati o recinzioni in legno non possono essere riciclati.

Batterie

Un nome commerciale comune per il polistirene, prodotto a base di petrolio, è il polistirolo. I prodotti in polistirolo sono numerosi e nessuno di essi può essere riciclato. Questi includono materiali di imballaggio, refrigeratori di ghiaccio e contenitori per alimenti.

Prodotti di carta

Le batterie alcaline contengono piccole quantità di mercurio. Il Dipartimento di Ecologia del Washington afferma che le batterie attivate per il riciclaggio sono spesso trattate come rifiuti pericolosi. Le batterie ricaricabili al nichel-cadmio in formati comuni come AA sono riciclati, ma non tutte le batterie ricaricabili possono essere riciclate. La maggior parte delle batterie del telefono cellulare non può essere riciclata.

Bicchiere

I prodotti di carta rivestiti generalmente non possono essere riciclati. Ad esempio, le tazze di caffè in carta sono rivestite con polietilene, che funge da isolante. Il polietilene non può essere riciclato. Le scatole di latte e le scatole di spremuta non possono essere riciclate perché altri materiali non riciclabili sono mescolati con la carta. Non è possibile riciclare qualsiasi cartone o prodotti di carta che hanno grassi o residui di cibo, come le scatole di pizza e le cartoni.

Le bottiglie e le vasi di vetro possono essere riciclati, ma solo se sono interi e non hanno danni significativi. Il vetro rotto non può essere riciclato perché è difficile capire cosa sia la fonte del vetro quando è rotta. La miscela di vetro utilizzata per le bottiglie è diversa da quella utilizzata per i vasetti, secondo il Dipartimento di Stato di Ecologia di Washington, ei due non possono essere mescolati. Anche i vetri e gli specchi della finestra non possono essere riciclati.

Generalmente, solo le bottiglie di plastica e le brocche con i numeri 1 o 2 sul fondo possono essere riciclati. I prodotti in plastica in cloruro di polivinile, quali tende da doccia, tubazioni, finestre e alcuni giocattoli, non possono essere riciclati. Non mettere i coperchi di bottiglie di acqua riciclabile nel tuo scomparto di riciclaggio, e i sacchetti di plastica non possono essere riciclati.

plastica